Non è finito tutto

La graphic novel su Antonino Caponnetto

Il 23 maggio Falcone e Borsellino non sono solo un ricordo

| 0 commenti

Per il ventennale della strage di Capaci uscirà invece in libreria la graphic novel “Antonino Caponnetto. Non è finito tutto” di Luca Salici e Luca Ferrara, con l’introduzione di Andrea Camilleri. Il fumetto ruota attorno alla figura di un altro importante protagonista della lotta alla criminalità, l’ex capo dell’Ufficio Istruzione di Palermo, fondatore del pool antimafia di cui facevano parte Falcone e Borsellino. Antonino Caponnetto, dopo l’attentato a Via d’Amelio disse “E’ finito tutto”, ma diede invece il via alla cosiddetta “primavera palermitana”, durante la quale spinse per un vero e proprio cambiamento culturale, coerente con gli insegnamenti dei due magistrati.
Il libro fa parte della collana Libeccio di Round Robin editrice, realizzata in collaborazione con l’associazione daSud.

continua su Tafter

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.

*


5 + sette =