Non è finito tutto

La graphic novel su Antonino Caponnetto

rita borsellino

Lo considero il mio maestro

| 0 commenti

Nino mi ha preso per mano e mi ha portato ad incontrare i giovani di tutta Italia. Lo ricordo con grande tenerezza. E uno dei ricordi più belli che ho è quell’espressione di fermezza che aveva sul suo viso.
Non posso parlare molto di Nino come giudice. So che c’è un metodo in quello che ha fatto dopo, andando incontro ai giovani di tutta Italia. Il metodo è quello della sincerità, della fermezza e della tenerezza.

Rita Borsellino
da “Eroe contromano in difesa della legalità” – Fondazione Antonino Caponnetto 

 

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.

*


quattro + 8 =